Adeimf > Targa Adeimf

Targa Adeimf

Ogni anno, il miglior paper presentato al Convegno estivo di ADEIMF viene premiato con la Targa ADEIMF secondo le disposizioni del relativo bando.

Oggetto del premio e Destinatari

La Targa ADEIMF viene assegnata all’autore (agli autori) del miglior paper che risulta accettato al Convegno Estivo ADEIMF. Unitamente alla Targa si prevede un riconoscimento monetario da destinare a submission fee per Conferenze Internazionali e/o Journals, o a qualsiasi altra attività connessa con il supporto alla internazionalizzazione della ricerca, i cui costi siano stati sostenuti a partire da 12 mesi antecedenti alla data del convegno e fino a 36 mesi successivi; il riconoscimento è erogato con la condizione di presentare prova documentale dei costi sostenuti.

Un riconoscimento monetario, per le medesime finalità, viene assegnato anche agli autori dei papers classificati al secondo e al terzo posto.

Importo del Premio – precedenti edizioni

Primo paper classificato: Targa ADEIMF e 2.000 euro.

Secondo paper classificato: 1.500 euro.

Terzo paper classificato: 1.000 euro.

Il Premio va inteso a paper; quindi, nel caso di più autori, esso andrà suddiviso fra essi. Peraltro, la ratio del Premio consiste nel permettere che il paper vada fatto conoscere nell’ambito della comunità scientifica internazionale; quindi tutti gli autori ne dovrebbero conseguire un beneficio corrispondente.

Criteri di selezione dei migliori papers

I papers cui andrà riconosciuto il Premio saranno i primi tre lavori che risulteranno dal ranking dei punteggi ricevuti nel processo di referaggio avviato per l’ammissione al Convegno Estivo ADEIMF.

Organi valutatori

I soggetti valutatori sono, indirettamente, gli stessi reviewers che devono valutare l’ammissione dei papers al convegno estivo ADEIMF.

Il Consiglio ADEIMF è responsabile della selezione finale, nel caso giungessero referaggi non convergenti; oppure papers che raggiungano un punteggio pari merito.”

– – – – – – – –

TARGA ADEIMF 2016 – Paper Vincitori (Pergamene)

 

Targa ADEIMF 2017
Targa ADEIMF e 1° premio:
Claudia Curi, Maurizio Murgia
“Divestitures and the financial conglomerate excess value”
2° premio ex aequo:
Giovanni Ferri, Pierluigi Murro, Valentina Peruzzi, Zeno Rotondi
“Bank lending technologies and credit availability in Europe. What can we learn from the crisis”
2° premio ex aequo:
Franco Fiordelisi, Federica Minnucci, Ornella Ricci
“Market reaction to bail-in announcements”
2° premio ex aequo:
Corrado Lagazio, Luca Persico, Francesca Querci
“Gli effetti delle garanzie pubbliche sulle piccole e medie imprese: il caso del Fondo Nazionale di Garanzia”

Targa ADEIMF 2018
Targa ADEIMF e 1° premio:
Pierluigi Murro, Valentina Peruzzi
“Family firms and access to credit. Is family ownership beneficial?”
2° premio:
Francesca Arnaboldi, Barbara Casu Lukac, Elena Kalotychou, Anna Sarkisyan
“The performance effects of board heterogeneity: What works for EU banks?”
3° premio:
Brunella Bruno, Immacolata Marino
“The missing link: Exploring the role of asset quality on Euro area banks’ behaviour”